Chiara, significato e origini

Conosco molte persone che si chiamano Chiara. Andiamo a scoprire qualcosa di più sulle origini di questo nome.

Il nome Chiara deriva dal termine latino Clarus, il cui significato letterale è “chiaro” o “luminoso” mentre quello figurato è “illustre” o “famoso”.

Il nome fu portato al maschile da alcuni fra i primi santi della cristianità e questo lo ignoravo totalmente, ben presto si diffuse invece al femminile grazie alla devozione per Santa Chiara d’Assisi. In Inghilterra, invece, questo nome, già molto diffuso sin dal Medioevo, venne per gran parte sostituito con Clara nel corso del XIX secolo

Onomastico 

Si festeggia l’11 agosto in onore di Santa Chiara d’Assisi. Il 25 maggio (Beato Chiarito del Voglia di Firenze) e il 17 agosto (Santa Chiara, badessa di Montefalco)

Coloro che portano il nome Chiara hanno una propensione al dominio sugli altri, non amano ruoli di secondo piano. È comunque una persona allegra e solare che si caratterizza per le sue idee, che ai più potrebbero risultare veramente bizzarre.

Varianti italiane
Al femminile: Chiarella, Chiaretta, Chiarina, Clara, Claretta, Clarice, Clarina, Clarissa, Clarita
Al maschile: Chiaro, Chiarello, Chiarino, Claro, Clario.

Varianti straniere
Al femminile:
Claire, Clarisse; Clarine, Clairelle, Clairette ([diminutivi] francese)
Clara, Clare, Claire, Clarice, Clarence, Clarisse (inglese)
Klara (russo)
Clara, Clarisa; Clarita ([diminutivo] spagnolo)

Al maschile: Clair (francese)

La leggenda….

Si narra che Chiara fuggì per raggiungere San Francesco d’Assisi e fondare l’ordine delle Clarisse, ordine religioso che predica la povertà assoluta. Malata e reclusa, non poté assistere ai funerali di Francesco ma si racconta che, grazie ad un gioco di ombre cinesi, lei poté comunque assistere alla cerimonia proiettata sulla parete della sua stanza. Ecco perchè Santa Chiara diventò la patrona della televisione così come delle lavandaie, dei vetrai, delle stiratrici e delle ricamatrici. 

Il famoso ‘Cantico delle creature’ San Francesco lo scrisse nel convento delle Clarisse fondate da Santa Chiara (nome italiano su calco latino ‘Clara’).

Fonti: (ilgiardinodegliilluminati.it); Nostrofiglio.it

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.