Segnalazione dal blog: Le apparenze dell’invisibile di Chiara Montani

uscito il 15 luglio 2019 il nuovo romanzo di Chiara Montani.
Dall’autrice di “Sofonisba. I ritratti dell’anima” un nuovo romanzo storico, dipinto con tutti i coloriA dell’arte.
LE APPARENZE DELL’INVISIBILE
Un misterioso quadro coperto di nero, una protagonista che lotta per proteggere il patrimonio artistico dalle distruzioni e dai furti nazisti nell’Italia incendiata dalla Seconda guerra mondiale. Ambientato fra le decadenti atmosfere veneziane e il lago di Garda, cuore strategico e operativo della Repubblica Sociale, un avvincente romanzo, da leggere tutto d’un fiato.
Finalista al Premio Argentario, LE APPARENZE DELL’INVISIBILE è arricchito da “sapienti ambientazioni e atmosfere, che la scrittrice ci offre con maestria consumata”.

 

 

Link d’acquisto amazon 

Un avvincente romanzo storico in cui arte, coraggio e sentimenti si intrecciano in una trama dal ritmo serrato.
Finalista al Premio Argentario 2018, “Le apparenze dell’invisibile” è un grande affresco d’epoca da leggere tutto d’un fiato, arricchito da “sapienti ambientazioni e atmosfere che la scrittrice ci offre con maestria consumata”.
Lago di Garda, estate 1942. Un misterioso quadro coperto di nero, sepolto da secoli sotto un camino, viene riportato alla luce. Una giovane restauratrice di nome Aida, rimossa la patina scura, si ritrova fra le mani una scena di sconcertante violenza, ma tanto potente e geniale da suggerirle l’ipotesi che possa essere ricondotta alla mano di un grandissimo artista.
Da qui prende le mosse la vicenda, che si dipana dapprima in una Venezia ingrigita e cupa, ma ancora ispiratrice di profonde suggestioni artistiche, e poi sulle sponde del Lago di Garda, divenuto nel frattempo il quartier generale della Repubblica Sociale.
Nel drammatico scenario dell’Italia occupata, dove la difesa dell’arte dalle distruzioni e dai furti nazisti diventa una delle molte facce della Resistenza, il percorso di Aida si snoda in uno stretto intreccio tra fantasia e realtà. Passioni, misteri, brucianti perdite, tradimenti e imprese disperate si susseguono in un crescendo di colpi di scena, combinandosi poco a poco come le tessere di un mosaico a disegnare una verità drammatica e imprevedibile, in cui nessuno è veramente ciò che sembra.

Precedente Il re scorpione. Il fondatore dell'Egitto di Valery Esperian Successivo Caterina d'Aragona - Alison Weir

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.