Crea sito

Toro.

Secondo l’astrologia occidentale il Toro è il secondo dei dodici segni zodiacali, è situato tra Ariete e Gemelli. E’ il segno opposto allo Scorpione.

Le caratteristiche:

(21 aprile – 20 maggio); Elemento: Terra Pianeta governatore: Venere

Colore: Verde Pietra: Smeraldo Fiore: Rosa Profumo: Menta

E’ il primo segno di terra si colloca stagionalmente nel cuore della primavera. Il Toro cerca la pace, non ha paura di nulla perchè ha il completo controllo del suo mondo. Dalla Madre Terra impara l’importanza della serenità, della pace, della semplicità. Se vive in città il Toro sentirà il bisogno di frequenti escursioni in campagna, ama occuparsi delle piante e degli animali domestici. Non è molto loquace e predilige il silenzio, ama però cercare la serenità e mantenerla con il canto e la musica. E’ un segno fisico, ama lavorare l’argilla, pulire la casa, dipingere, ha bisogno dell’attività manuale.

Come per l’animale che li rappresenta i nati sotto il segno del Toro sono molto testardi. Detestano i cambiamenti e sono maghi nel sapersi organizzare nelle situazioni economiche e nella gestione del denaro. Prediligono la logica, non si abbandonano alle lusinghe. Esprimono sicurezza e affidabilità.

Le stelle principali della costellazione sono: Aldebaran (α Tauri) la stella principale, una gigante
arancione, distante dalla Terra 65 anni luce (un anno luce corrisponde a 9.461 miliardi di Km) che
rappresenta l’occhio del Toro; Elnath (β Tauri) stella azzurra, distante da noi 131 anni luce,
rappresenta uno dei corni del Toro; Alcyone (η Tauri) stella azzurra, distante 368 anni luce, è la più
brillante dell’ammasso delle Pleiadi; ζ Tauri, stella azzurra distante 417 anni luce, che rappresenta
l’altro corno del Toro.

All’interno della costellazione sono presenti oggetti appartenenti alla Via Lattea: il più noto è
l’ammasso aperto delle Pleiadi, visibile anche ad occhio nudo, che è il più luminoso della volta
celeste; le Pleiadi sono composte da numerose stelle, notissime fin dall’antichità grazie alla loro
grande visibilità nel cielo notturno
(Il segno del Toro (loggiadeguaita.com)

Il mito

Il Toro è ispirato alla leggenda dell’eroe Teseo. Teseo si offrì volontario per essere quello che sarà sacrificato agli dei. Ogni anno, un giovane di questa città, veniva scelto per essere mangiato da un orribile mostro, chiamato Minotauro. Il ragazzo o la ragazza venivano trascinati nel Labirinto, dove abitava la bestia. In questo labirinto oscuro, il ragazzo / ragazza si perdeva e il Minotauro banchettava con la sua giovane carne. Teseo invece  riuscì a uccidere la bestia e trovò anche una via d’uscita da quel labirinto. Il Dono degli Dei al Toro è il  potere! Non importa quali siano le situazioni o chi siano gli avversari, se vogliono veramente qualcosa, troveranno un modo per raggiungerla. Il loro potere viene da dentro, dai loro cuori e questo è qualcosa che devono abbracciare.

Nella mitologia greca, corrisponde alla forma di toro che Zeus assunse per vincere Europa, una principessa fenicia. La donna, attratta dall’enorme e docile bestia, salì sul suo dorso, ma in quel momento il Toro cominciò a correre velocemente entrando in acqua e nuotando fino ad un’isola, dove assunse nuovamente la forma di Zeus e corteggiò Europa riuscendo nel suo intento.

Il Motto esoterico del Toro è: “Io vedo, e quando l’occhio è aperto, tutto è illuminato”.

Personaggi famosi

Niccolò Machiavelli (3 maggio 1469) – Scrittore, drammaturgo, filosofo e uomo politico italiano
Albrecht Dürer (21 maggio 1471) – Pittore, incisore, matematico e xilografo tedesco
William Shakespeare (23 aprile 1564) – Drammaturgo e poeta inglese
Claudio Monteverdi (15 maggio 1567) – Compositore e violista italiano
Oliver Cromwell (25 aprile 1599) – Comandante militare e uomo politico inglese
Alessandro Scarlatti (2 maggio 1660) – Compositore italiano
Immanuel Kant (22 aprile 1724) – Filosofo, economista e attivista politico tedesco
James Monroe (28 aprile 1758) – 5° presidente degli Stati Uniti d’Amerca
Maximilien de Robespierre (6 maggio 1758) – Rivoluzionario e uomo politico francese
Pio IX (Giovanni Maria Mastai Ferretti) (13 maggio 1792) – Papa della Chiesa cattolica
Søren Kierkegaard (5 maggio 1813) – Filosofo danese
Karl Marx (5 maggio 1818) – Filosofo tedesco
Florence Nightingale (12 maggio 1820) – Infermiera britannica (pioniera della professione moderna)
Johannes Brahms (7 maggio 1833) – Compositore e direttore d’orchestra tedesco
Pyotr Ilyich Ciajkovskij (o Tchaikovsky) (7 maggio 1840) – Compositore russo
Sigmund Freud (6 maggio 1856) – Neurologo, psicoanalista e filosofo austriaco
Arthur Schnitzler (15 maggio 1862) – Medico, scrittore e drammaturgo austriaco
Guglielmo Marconi (25 aprile 1874) – Fisico italiano
Harry S. Truman (8 maggio 1884) – 33° presidente degli Stati Uniti d’Amerca
Irving Berlin (Israel Isidore Baline) (11 maggio 1888) – Compositore americano
Ludwig Wittgenstein (26 aprile 1889) – Filosofo austriaco
Rodolfo Valentino (Rodolfo Pietro Filiberto Raffaello Guglielmi) (6 maggio 1895) – Attore italiano del cinema muto


Duke Ellington (Edward Kennedy Ellington) (29 aprile 1899) – Musicista americano
Bing Crosby (Harry Lillis Crosby) (2 maggio 1903) – Cantante e attore americano
Fernandel (Fernand Joseph Désiré Contandin) (8 maggio 1903) – Attore e regista francese
Ugo La Malfa (16 maggio 1903) – Uomo politico italiano
Salvador Dalí (11 maggio 1904) – Pittore, scultore e scrittore spagnolo
Roberto Rossellini (8 maggio 1905) – Regista e sceneggiatore italiano
Henry Fonda (16 maggio 1905) – Attore americano
Katharine Hepburn (12 maggio 1907) – Attrice americana
Indro Montanelli (22 aprile 1909) – Giornalista, scrittore e storico italiano
Rita Levi Montalcini (22 aprile 1909) – Scienziata e donna politica italiana

Fonti: Wikipedia, Astrologia Psicologica.it, Cammina Nel Sole, Personaggi famosi del Toro (lavocedellestelle.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.